Salta il contenuto
Soli 3€ di spedizione per ordini sopra i 69€
Soli 3€ di spedizione per ordini sopra i 69€
In viaggio con il cane

In viaggio con il cane

Il treno è un ottimo mezzo di trasporto e soprattutto per le vacanze è molto comodo anche per affrontare lunghe tratte: climatizzato, non soggetto al traffico e soprattutto disposto ad accogliere animali domestici, con le adeguate condizioni.

Ovviamente non stiamo parlando di treni pendolari (sono appositamente vietati i cani sui treni in fascia 7:00-9:00 infatti) sovraffollati, ma di treni nazionali in grado di percorrere sia brevi che lunghe tratte. Dal punto di vista economico non sono molto onerosi: con i treni nazionali è possibile trasportare un animale gratuitamente, purchè sia in un contenitore di adeguate dimensioni (70x30x50), mentre nel caso di cani di dimensioni maggiori devono pagare un costo pari al 50% del biglietto. Si devono poi rispettare una serie di norme che variano in baso al tipo di treno che si prende (come ad esempio mettersi in alcune carrozze particolari) ma un paio di regole valgono su tutte: il cane non può per nessun motivo occupare un sedile, ne entrare nella carrozza ristorante, avere sempre la museruola pronta all’uso e ovviamente non infastidire gli altri passeggeri.

Nel caso delle navi invece cambia da compagnia a compagnia: per alcune è vietato far passeggiare gli animali su alcuni ponti o in certi locali (in genere sono la sala poltrone e il ristorante) mentre hanno apposite aree su cui possono fare i loro bisognini, altre hanno un canile di bordo mentre per altre ancora gli animali sono ben accetti ovunque. Quando si prenota bisogna sempre assicurarsi di poter seguire in maniera consona le regole che ci sono a bordo, e ricordarsi di munirsi sempre di alcuni documenti indispensabili: biglietto (che si potrà acquistare con il vostro), libretto veterinario che ne dimostri l’iscrizione all’anagrafe con microchip e vaccinazioni e vaccinazioni particolari quando richieste, certificato di buona salute, guinzaglio, museruola, sacchettini per le deiezioni e se richiesto anche delle crocchette per cani.

Tutti i viaggi possono essere stressanti, sono un cambiamento che può portare alcune difficoltà al nostro amico a quattro zampe e non è raro che si trovi a dover affrontare diversi problemi legati a questo.

Articolo precedente Esigenze alimentari del cane
Articolo successivo Vip e Cani...

Nota Bene - Disclaimer

Tutte le informazioni riportate all'interno dei nostri articoli blog, sono pura espressione dei loro autori e non hanno nessuna valenza specialistica. In nessun caso quanto riportato dovrà essere inteso come consulenza, indicazione, prescrizione o suggerimento. In nessun caso dovranno essere applicati sistemi, alimentazioni, pratiche. e qualsiasi altra informazione, presente nei contenuti di questo sito, senza prima aver consultato un Vostro esperto di fiducia. DOG Performance, DOG Power S.r.l. e gli autori di questo sito, declinano ogni responsabilità civile e/o penale, su eventuali danni insorti dalla messa in pratica di concetti riportati su questo sito.